Indagini dei carabinieri su più fronti, in quattro denunciati per vari reati

Caccia in zona protetta, ma anche truffa, spaccio e ricettazione: sono gli episodi riscontrati in varie parti del Salento

LECCE – Dalla caccia in area protetta, alle immancabili truffe, passando dalla ricettazione e lo spaccio. Sono quattro le denunce dei carabinieri, nelle ultime ore, per i casi più disparati.

Nei guai un cacciatore

Sul fronte della caccia, questa mattina, i carabinieri forestali di Maglie, nei consueti pattugliamenti,  hanno sorpreso in località “Masseria li Menci”, nella zona di Scorrano, N. L., 64enne di San Cassiano. L’uomo stava esercitando l’attività venatoria all’interno dell’oasi di protezione “Pecorara”. Oltre alla denuncia, è stato sequestrato il fucile, di marca Franchi.

Ricettazione di un telefono

Ad Acquarica del Capo, invece, i carabinieri della stazione di Presicce, al termine di un’indagine in collaborazione con i militari della stazione di Gallipoli, hanno denunciato per ricettazione L.N., 37enne commerciante del posto.

I militari, durante una seguito perquisizione personale, hanno rinvenuto un telefono cellulare Huawei modello P8 che era stato rubato a Gallipoli i 2 settembre scorso. Il cellulare è stato sequestrato.

Truffa: merce mai recapitata

I carabinieri di Corsano, invece, hanno denunciato per truffa G.A., 24enne di Travacò Siccomarino, in provincia di Pavia. Il giovane lombardo, dopo aver inserito nel sito web “Mercatinomusicale.it” un annuncio fittizio perla vendita di un amplificatore musicale Haydel Cotton Club, è stato contattato da un corsanese di 27 anni il quale pattuito la somma e versato tramite bonifico bancario 280 euro. Incassati i soldi, però, il pavese si sarebbe reso irreperibile e, ovviamente, la merce mai giunta a destinazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spaccio, una denuncia

A Campi Salentina, infine, in via Taranto, i carabinieri dell’aliquota operativa del Norm, dopo uno specifico servizio antidroga, hanno denunciato per detenzione a fini di spaccio sostanza stupefacente, A.E., 54enne, del posto. Perquisito, aveva 2 grammi di hashish, sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento