Divampa rogo nella notte: due vetture distrutte, una casa danneggiata

Si indaga per chiarire la natura dell'incendio scoppiato, dopo la mezzanotte, a Melendugno. La fiammata ha colpito anche la facciata di un’abitazione, oltre ai tre veicoli

Le carcasse delle auto e i danni all'abitazione.

MELENDUGNO – Divampa l’ennesimo incendio, questa volta a Melendugno, in via Crispi: da un’auto, le fiamme si propagano ai mezzi vicini:due auto danneggiate gravemente. Il rogo, partito intorno a mezzanotte e mezzo, ha infatti colpito una Smart Fortwo, per poi distruggere anche una Peugeot 207 e intaccare anche il paraurti di una Fiat Panda.

I residenti, svegliati dal frastuono provocato dal fuoco, hanno allertato il 115. Sul posto, per domare le fiamme, i pompieri del comando provinciale. I vigili del fuoco si sono messi subito al lavoro anche perché le fiamme non hanno risparmiato il prospetto dell’abitazione vicina. Fortunatamente i danni sono stati contenuti per tempo.

Non sono stati trovati particolari indizi, durante il sopralluogo, né tracce di innesco, ma le indagini sono comunque in corso per cercare di far luce sulla vicenda. L’attività investigativa è nelle mani dei militari della stazione di Melendugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzini abusati in un casolare, 69enne in carcere per pedofilia

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: imputati il padre e lo zio

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento