rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Criminalità comune / Monteroni di Lecce

Individuato grazie alla videosorveglianza: 32enne denunciato per il rogo di un'auto

L'uomo, di origini albanesi, è ritenuto colui che ha innescato le fiamme che hanno quasi del tutto distrutto la parte anteriore di un'auto, nella notte tra lunedì e martedì, a Monteroni di Lecce

MONTERONI DI LECCE – Un 32enne di origini albanesi, residente a Lizzanello, è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione di Monteroni di Lecce perché ritenuto responsabile di danneggiamento seguito da incendio.

Attraverso la visione delle immagini ricavate da sistemi di sorveglianza installati in zona, i militari lo hanno individuato come autore materiale del rogo che nella notte tra lunedì e martedì ha quasi del tutto distrutto la parte anteriore di una Wolkswagen Passat che era parcheggiata in piazza Antonio Mocavero, alla periferia di Monteroni di Lecce.

L’incendio dell’auto - di proprietà di un 62enne del posto – era stato domato dai vigili del fuoco, intervenuti poco dopo le 4 del mattino. Secondo gli inquirenti l’episodio doloso è riconducibile con dinamiche di criminalità comune.

autoradio carabinieri (4)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Individuato grazie alla videosorveglianza: 32enne denunciato per il rogo di un'auto

LeccePrima è in caricamento