menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio.

Foto di archivio.

Infortunio sul lavoro: cede un cancello in ferro, ferito un operaio

L’episodio nel primo pomeriggio. Lesioni non gravi per il dipendente di una ditta che sta eseguendo dei lavori nei pressi di un edificio universitario

LECCE - Cede un cancello e un operaio resta ferito. L’ennesimo infortunio sul lavoro si è verificato nel pomeriggio di oggi, a Lecce, nel cantiere allestito nei pressi della sede universitaria “Ex Sperimentale Tabacchi” in via Francesco Calasso. Intorno alle 14, infatti, sono stati allertati i soccorsi per prestare le medicazioni al dipendente di una ditta di Diso che sta eseguendo gli ultimi interventi nell’edificio.

L’uomo è stato raggiunto dagli operatori del 118 e accompagnato in “codice giallo” presso l’ospedale “Vito Fazzi” del capoluogo salentino per un sospetto trauma cranico. Fortunatamente, a dispetto di quanto si è temuto in un primo momento, le lesioni che ha riportato non sarebbero di particolare gravità.

Sul posto, oltre agli agenti della polizia scientifica per i rilievi, sono intervenuti anche gli ispettori dello Spesal, il Servizio di prevenzione e sicurezza sugli ambienti del lavoro della Asl di Lecce. Dai primi riscontri, ai quali seguiranno altri accertamenti, l’infortunio sarebbe stato causato da un cancello scorrevole che non era però ben ancorato al terreno e che dunque sarebbe fuoriuscito dal binario di scorrimento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento