Artigiano scivola sul pavimento: finisce in Rianimazione in prognosi riservata

Ore d'ansia per un 46enne di Salve che, nel primo pomeriggio è stato ricoverato presso l'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce per un trauma cranico. La lesione a seguito di una brutale caduta, mentre si trovava per lavoro a marittima, la frazione di Diso

L'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce

MARITTIMA (Diso) – E’ arrivato in ospedale in gravi condizioni. Oronzo Pisanò, un artigiano di 46 anni, residente a Salve, è stato ricoverato nel primo pomeriggio presso il reparto di Rianimazioni del “Vito Fazzi” di Lecce. L’uomo stava effettuando dei lavori a Marittima, la frazione di Diso, quando è scivolato sul pavimento da una scala. In un primo momento si è fatto accompagnare presso la propria abitazione.

 Successivamente, è stato trasportato a bordo di un’autoambulanza nella struttura sanitaria del capoluogo salentino. I medici che lo hanno visitato hanno riscontrato sin da subito lesioni preoccupanti: l’uomo ha, infatti, riportato un trauma cranico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora si trova sotto osservazione, in prognosi riservata. Sul luogo dell’accaduto, i carabinieri della stazione di Spongano per eseguire i rilievi e chiarire la dinamica dell’ennesimo infortunio sul lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio nella casa di riposo e il dato dei contagi in Puglia s'impenna

  • Duplice delitto, l’istinto omicida anche in ospedale e la nuova perizia sui bigliettini dell’orrore

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

  • In centinaia ne “La Fabbrica”, piomba la polizia: locale chiuso cinque giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento