Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Quarta morte nel Salento per l'influenza H1N1: spira un 60enne a Scorrano

Un uomo di 60 anni di Melpignano è deceduto nel primo pomeriggio di oggi, all'ospedale "Ignazio Veris Delli Ponti" di Scorrano per insufficienza respiratoria acuta. Il paziente era stato ricoverato in Rianimazione fin dallo scorso 27 gennaio. Le condizioni si sono presto aggravate

SCORRANO – La provincia di Lecce da registrare in queste ore il quarto decesso dovuto alle complicanze del virus H1N1. Un uomo di 60 anni di Melpignano è deceduto nel primo pomeriggio di oggi, all'ospedale “Ignazio Veris Delli Ponti” di Scorrano per insufficienza respiratoria acuta. Il paziente era stato ricoverato in Rianimazione fin dallo scorso 27 gennaio. In ospedale vi era arrivato già in condizioni critiche.

Fin dai primi momenti gli indizi avevano lasciato ipotizzare che fosse affetto dall’influenza. Il 30 gennaio è arrivato l'esito positivo del test. Nel frattempo, purtroppo, le condizioni si sono aggravate di ora in ora. Gli esami hanno evidenziato una broncopolmonite massiva bilaterale. I medici erano dunque già pronti a intervenire con l’Ecmo, per la circolazione del sangue extracorporea.

“E’ il quarto decesso registrato in quest’Asl per influenza H1N1 – ricorda Giovanni Gorgoni, commissario straordinario, che rammenta -: resta invariato il numero complessivo di casi accertati di H1N1, nove dall'inizio dell'emergenza. Continua intanto il blocco dei ricoveri per interventi programmati e la situazione nei sei ospedali del territorio è sotto controllo”.

“Rinnoviamo ancora l'invito a effettuare il vaccino – conclude -, basta rivolgersi al proprio medico di base. E' importante che si vaccino soprattutto i bambini, i pazienti cronici e gli over 65”. Risale al 30 gennaio l’ultimo caso di morte dovuta alle complicazioni dell’influenza “suina” in provincia di Lecce, mentre ieri era stato smentito un altro episodio nel Salento. A monte, un equivoco sulle date sorto nel corso di un convegno svoltosi a Bari, ad opera dell’Osservatorio epidemiologico pugliese. L’ultimo caso in ordine di tempo, infatti, riguardava l’ospedale “San Paolo” del capoluogo pugliese.       

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarta morte nel Salento per l'influenza H1N1: spira un 60enne a Scorrano

LeccePrima è in caricamento