Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Insegue l’ex moglie e nuovo compagno fino a Lecce, ma finisce in manette

Un 49enne di Torchiarolo è stato arrestato alle porte della città. Dopo ripetute minacce alla donna, l'ha pedinata sulla statale

LECCE – Minacce, accuse di tradimenti e appostamenti. Perseguita la moglie dopo la separazione, poiché non accetta la fine della storia d’amore: arrestato un 49enne. L’uomo, V.R. di Torchiarolo, è stato fermato dai carabinieri di Lecce nella giornata di ieri, dopo l’ennesimo episodio.  Intorno a mezzogiorno di ieri, infatti, una telefonata è giunta alla sala operativa dell’Arma da parte di una donna impaurita e in preda all’ansia.

La vittima ha riferito di trovarsi all’interno dell’auto del suo attuale compagno, sulla strada statale 613, in direzione di Lecce. Ma si è vista inseguita da una Fiat Marea con a bordo l’ex marito. Quest’ultimo, a detta della donna, avrebbe fatto a ricorso ad alcune manovre pericolose pur di costringere l’ex a fermarsi.

Una volta raggiunto l’ingresso di Lecce, all’altezza dell’ex Foro Boario, entrambe le autovetture sono state fermate dai carabinier. La donna, immediatamente, ha espresso la volontà di sporgere querela nei confronti dell’ex marito che, già da diverso tempo, pedinava e minacciava di morte lei ed il compagno. Dopo gli accertamenti eseguiti dai militari, per l’uomo sono scattate le manette ai polsi. Dell’arresto è stata informato il pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, Carmen Ruggiero: constatata la flagranza del reato, per l’uomo è stata disposta la custodia domiciliare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insegue l’ex moglie e nuovo compagno fino a Lecce, ma finisce in manette

LeccePrima è in caricamento