Inseguimento nelle campagne: ladri abbandonano furgone e scappano, all’interno la refurtiva

Tra Porto Cesareo e Monteroni di Lecce, intorno alle 21,30 di venerdì sera. I vigilanti hanno inseguito un Fiat Iveco e una C3: quest’ultima ha fatto perdere le proprie tracce, il camion è stato invece sequestrato

I carabinieri durante i rilievi.

MONTERONI DI LECCE – Scoperti dai vigilanti, parte uno spericolato inseguimento: ladri abbandonano il camion, all’interno tutta la refurtiva arraffata dalle case di villeggiatura. Tutto è iniziato intorno alle 21,30 di ieri sera, a Porto Cesareo, quando le guardie giurate dell’istituto “Ggs la Velialpol srl”, durante un’attività di pattugliamento, hanno scorto un Fiat Iveco, a fari spenti, con un telo posto a protezione del cassone.

Davanti al furgone, anche una Citroen C3 della quale non si riusciva a leggere la targa, nei pressi della località denominata  Riva degli Angeli. Quando si sono accorti di essere pedinati, i due mezzi hanno acceso le luci e imboccato rapidamente la strada in direzione di Leverano. Mentre la vettura ha fatto perdere le proprie tracce, il camion ha proseguito verso Monteroni di Lecce.e0512bbd-6293-44b3-9aae-63b65cb74b24-2

Poco prima di giungere nella cittadina però, in una zona buia e di campagna, il veicolo è uscito fuori strada, finendo nella terra bagnata. Gli individui a bordo sono scesi e si sono dileguati a piedi, mentre sul posto sono intanto giunti i carabinieri della stazione di Monteroni di Lecce, allertati dai vigilanti. Sul furgone sono in corso accertamenti - è stato posto sotto sequestro - poiché non è risultato oggetto di furto. All’interno i militari hanno rinvenuto condizionatori, pompe idrauliche e altri oggetti, tutti rubati dalle case sul litorale ionico. Sono tuttora in corso degli accertamenti, anche per cercare di identificare il tragitto della C3 e individuare i responsabili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra Nardò e Copertino

Sempre gi vigilanti dello stesso istituto, inoltre, sono anche intervenuti in un campo fotovolatico tra Nardò e Copertino, richiamati dal sistema di allarme e dalle sagome visibili sui filmati: quelle di due individui, poi fuggiti senza arrecare danni, nè portare via nulla. Dell'Accaduto sono stati informati i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento