Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

“Insieme per la talassemia”. L’impegno di medici ed istituzioni a confronto

Appuntamento il 25 maggio al Nuovo teatro Verdi di Brindisi per accendere un faro sul problema e favorire un confronto tra il mondo scientifico e quello politico. In campo anche la musica, con l’esibizione di Malika Ayane

Accendere un faro sulla talassemia per migliorare la qualità della vita e l’assistenza di chi ne è affetto. Nasce da questa esigenza e con queste finalità “Insieme per la talassemia”, un confronto tra il mondo medico-scientifico e quello politico-istituzionale a sostegno dei pazienti talassemici, che si terrà venerdì 25 maggio a Brindisi.

Sarà il palco del Nuovo Teatro Verdi, a partire dalle 19, ad ospitare l’incontro al quale parteciperanno, tra gli altri, il direttore dell’unità operativa di ematologia dell’ospedale “Perrino” di Brindisi Giovanni Quarta, la direttrice della Asl di Brindisi, Paola Ciannamea, e l’assessore alle politiche della salute della Regione Puglia, Ettore Attolini. Gli interventi saranno moderati da Franco Di Mare, giornalista Rai e conduttore di Uno Mattina.

Organizzato dall’unità operativa di ematologia - centro della microcitemia ospedale “Perrino” di Brindisi, con il contributo di Novartis, l’appuntamento intende analizzare e affrontare le problematiche dei talassemici (5 mila in Italia ed 800 soltanto in Puglia), per offrire un  supporto concreto ed una vita migliore ai pazienti, anche in considerazione dell’acquisizione di tecnologie volte a meglio monitorare lo stato di salute e intraprendere i percorsi terapeuti più appropriati per ogni paziente.

La serata si concluderà con l’esibizione di Malika Ayane, che eseguirà un repertorio dal vivo accompagnata dalla sua band.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Insieme per la talassemia”. L’impegno di medici ed istituzioni a confronto

LeccePrima è in caricamento