San Cataldo e Borgo Piave senza acque per consentire il lavoro dei tecnici Aqp

L'interruzione è prevista giovedì 30 marzo dalle 8 alle 18 e interesserà anche le zone a ridosso della Provinciale tra Lecce e la marina

LECCE - Giovedì 30 marzo a Borgo Piave, San Cataldo e le zone attorno alla strada provinciale tra il capoluogo e la marina sarà sospesa la fornitura di acqua per consentire ai tecnici di Acquedotto Pugliese la realizzazione di nuove opere.

L'interruzione durerà dalle 8 alle 18. Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli immobili privi di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.

Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non necessari nelle ore interessate dalla interruzione della fornitura idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Droga ed estorsioni, maxi operazione della polizia: 72 ordinanze

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Riti di affiliazione mafiosa e mire del clan su concerti e bische. "La Scu è ancora viva"

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Due sinistri di ritorno dal mare: un uomo deceduto, l’altro gravemente ferito

Torna su
LeccePrima è in caricamento