menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Intesta contratti a ignara straniera, l’altro ruba nonostante i domiciliari: due denunce

Un 27enne di San Pietro Vernotico nei guai per truffa. Un 74enne di Presicce, inoltre, deferito per aver rubato in un negozio

PRESICCE  - N.A., un 27enne residente a San Pietro Vernotico, è stato denunciato dai carabinieri di Lecce per truffa. L’uomo avrebbe redatto presso un punto della società Enel ben due contratti di energia elettrica, intestati a una ignara cittadina straniera, una 37enne senegalese ma residente nel capoluogo salentino. Scoperto, è finito nei guai.

A Presicce, invece, i militari della stazione locale hanno deferito U.R., un 74enne già sottoposto agli arresti domiciliari, con un’autorizzazione ad uscite dalle 10 alle 12. Un commerciante del posto, però, ha chiamato le forze dell’ordine per segnalare un furto appena commesso nel proprio negozio.

L’anziano è stato individuato a breve e trovato con generi alimentari per un valore di 60 euro, nascosti sotto la giacca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento