menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Intrappolato tra grata e vetrata del palazzo. Gatto liberato dai vigili del fuoco

Intervento congiunto di vigili, guardie zoofile e polizia locale questa mattina in via Marinai d’Italia a Nardò per il recupero, non certo agevole, del felino restituito poi ai proprietari

NARDO’- Da ormai due giorni non era più rientrato nella sua dimora abituale. Un fatto insolito, per le sue abitudini, e i proprietari lo stavano già cercando. Stamattina però si è capito il motivo: nel suo curioso girovagare il gattino si era incanalato all’interno di una grata di protezione di una vetrata di un palazzo e li vi era rimasto letteralmente intrappolato.

Dopo la segnalazione presso il condominio di via Marinai D’Italia a Nardò sono arrivate le guardie zoofile Agriambiente e una pattuglia della polizia locale e ben tre mezzi dei vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli.

L’intervento di salvataggio del felino non è stato infatti molto agevole. Il gatto era rimasto incastrato al primo piano di uno dei condomini della zona, e nello specifico tra gli infissi e una grata in ferro fissata al muro. Per questo si è reso necessario effettuare la rimozione del vetro e della grata esterna per poi recuperare l’animale. Il bellissimo esemplare di gatto, dal manto bianco e nero, come detto era scappato dal suo luogo abituale di residenza da circa due giorni.

I vigili del fuoco, le guardie zoofile e la vigili urbani si sono mobilitati al fine di rintracciare anche il legittimo proprietario. Operazione poi riuscita e dopo essere stato dotato di microchip il gatto è stato restituito alla sua famiglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento