menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il pronto soccorso del "Vito Fazzi"

Il pronto soccorso del "Vito Fazzi"

Travolto in strada da un’autovettura, 80enne muore dopo ricovero in ospedale

L'incidente in serata, a Trepuzzi. Soccorso dagli operatori del 118, è stato accompagnato d'urgenza al "Vito Fazzi" di Lecce

TREPUZZI – Travolto da un’autovettura, muore subito dopo il ricovero in ospedale. L’ennesimo investimento è avvenuto a Trepuzzi, in via Kennedy, in serata. Si tratta di Raffaele Antonio De Lorenzis, di 80 anni. Secondo un aprima ricostruzione dei fatti, l'anziano stava attraversando la strada in prossimità delle strisce pedonali quando, per cause ancora da chiarire, è stato travolto da una Lancia Y condotta da un 30enne di Squinzano. L'impatto è stato violento, la vittima dopo aver colpito con violenza il parabrezza è stato sbalzato al suolo.

L'uomo è stato soccorso dagli operatori del 118, allertati dai passanti, e accompagnato d’urgenza presso il pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Immediate le visite e gli accertamenti clinici. Purtroppo, però, il suo quadro clinico è parso subito preoccupante, tanto da rendere inutile ogni tentaivo di rianimazione. Poco dopo i medici hanno dovuto costatare il decesso.

Sul luogo dell'accaduto, intanto, i carabinieri della stazione di Trepuzzi per eseguire i rilievi e ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Il corpo dell'80enne è stato trasferito, su disposizione del magistrato di turno, nella camera morturaia del nosocomio salentino, a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tregua domenicale, 584 i casi positivi. Lopalco "sfiduciato" dalla Lega

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Sicurezza

    Il vapore: ecco come pulire la casa

  • Sicurezza

    Odori in cucina, ecco come eliminarli in modo naturale

  • Economia

    "Il nostro lavoro non è un gioco": la protesta di acconciatori ed estetisti

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento