Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Investita in centro, batte la testa. 74enne in prognosi

L'incidente tra via Orsini e via San Lazzaro. La donna sarebbe sbucata all'improvviso in corrispondenza di un attraversamento oramai invisibile. Il conducente è risultato negativo al precursore

Il luogo dove Olga De Simone è stata investita. Si intravedono le strisce, o quello che rimane di esse.

LECCE - E' finita travolta da una Mercedes Classe A mentre attraversava la strada nel punto in cui via San Lazzaro svolta a sinistra congiungendosi con l'inizio di via Orsini del Balzo, in pieno centro, a pochi metri da piazzetta Tito Schipa e via Cavallotti. Olga De Simone, 74 anni, di Lecce ha subito un forte trauma cranico. Quando è stata soccorsa dal personale del 118, che poi l'ha trasportata in ospedale con codice rosso, era in stato di incoscienza e perdeva sangue da una ferita alla testa. Adesso è in prognosi riservata, ricoverata presso il reparto di Neurochirurgia del "Vito Fazzi".

L'incidente è accaduto intorno alle 11, a quanto rilevato presso un attraversamento pedonale praticamente invisibile, come hanno rilevato gli stessi agenti della municipale intervenuti sul posto. Il conducente dell'auto, un commercialista di Otranto, ha dichiarato di non aver avuto il tempo di realizzare cosa stesse per accadere, essendosi visto sbucare la donna in un attimo da una fila di auto. Sottoposto al precursore in dotazione ai vigili urbani di Lecce, è risultato negativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investita in centro, batte la testa. 74enne in prognosi

LeccePrima è in caricamento