Irrompono in auto nell'area di servizio con coltello e rapinano i soldi

E' successo presso la Esso sulla 275, la stessa già assalita a settembre. Sul posto i carabinieri della stazione di Nociglia

Foto di repertorio.

NOCIGLIA – Non solo Alessano, dove una rapina ben studiata ha fruttato circa 6mila euro a due soggetti scappati a bordo di uno scooter. Ieri pomeriggio un altro colpo, molto più classico nei modi, ha fruttato un bottino di 450 euro ad altri due soggetti che, verso le 17, hanno assaltato la stazione di servizio Esso della strada statale 275 Maglie-Leuca, all’altezza del chilometro 9.

E' qui, dunque, che si sono presentati i due, con i volti coperti da passamontagna. Uno era armato di coltello. I malviventi sono arrivati sul posto a bordo di una Fiat Punto di colore marrone, della quale non è stato possibile annotare il numero di targa. Probabilmente, si tratta di un’auto rubata.

Di certo, i malviventi, sotto minaccia dell’arma, si sono fatti consegnare i soldi da un dipendente e sono subito fuggiti, in direzione di Santa Maria di Leuca, facendo perdere le tracce. Sul posto, per le indagini, si sono recati i carabinieri della stazione di Nociglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta della stessa area di servizio che aveva già subito una rapina verso la fine di settembre. In quel caso, oltre alla Esso, gli stessi malviventi avevano assalito anche l’area Samer di Scorrano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento