Irruzione notturna nella camera mortuaria. Spostano sedie e lenzuolo dal cadavere

La scoperta è avvenuta all'alba, da parte dei dipendenti dell'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce. Alcuni individui, nella notte, hanno fatto irruzione nel locale, dopo aver danneggiato una finestra e una zanzariera. Poi si sono diretti alla camera ardente allestita il giorno di Natale, quando la donna si è tolta la vita, Videocamere avrebbero ripreso la scena

La camera mortuaria dell'ospedale di Lecce

LECCE – E' mistero su una macabra vicenda avvenuta la scorsa notte. Alcuni individui, forse in due,  sono entrati dopo aver danneggiato una finestra, e rotto una zanzariera nella camera mortuaria di Lecce.  Si sono diretti nella stanza in cui era stata allestita la camera ardente di K.T., la 33enne di Lecce  che si è tolta la vita nel giorno di Natale.

L’inquietante scoperta è avvenuta all’alba, intorno alle 6,30, quando il personale del nosocomio ha aperto la struttura e ha trovato non soltanto gli evidenti segni di effrazione, ma anche dell’altro. Ignoti hanno spostato sia il lenzuolo che ricopriva la salma della giovane donna, sia alcune sedie all’interno del locale.

Nessun altro elemento o atto di vandalismo è stato riscontrato dalle guardie giurate quando i dipendenti hanno allertato l’istituto di vigilanza e gli agenti di polizia. Le indagini sono ora nelle mani della squadra mobile della questura del capoluogo salentino. All’esterno dell’edificio, vi sono alcune telecamere di sorveglianza funzionanti che, con ogni probabilità hanno ripreso la sequenza di quei momenti, e forse anche i volti degli autori del gesto. Piuttosto complesso, per gli inquirenti, stabilire il motivo che ha spinto a una simile bravata. Ma i filmati potrebbero fornire elementi determinanti per risalire ai responsabili, e in un secondo momento, anche alle motivazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento