Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Irruzione nel supermarket, rapinatore ferisce titolare

Un colpo in testa con il calcio dell'arma e due pistolettate a salve con la scacciacani. Così un malvivente ha sottratto i soldi ad un 56enne, nel Pam di Calimera, fuggito in scooter con un complice

caramba_maglie_041-12

CALIMERA - Una rapina è stata messa a segno questa mattina, intorno alle 10, ai danni di un imprenditore 56enne di Lecce, fra i titolari del supermercato Pam di Calimera, che sorge in via Roma, alla periferia del paese. Astuti i due malviventi entrati in azione, non hanno fatto irruzione nel supermarket, ma hanno optato per un'azione più discreta, sebbene non priva di momenti drammatici.

Infatti, i due (con volti coperti da caschi integrali) si sono diretti con uno scooter di colore scuro alle spalle dello stabile; uno ha atteso con il motore acceso, l'altro è sceso ed ha fatto irruzione, pistola in pugno (in realtà, una scacciacani).

Con l'arma in mano, s'è imbattuto nell'uomo, che in quel momento stava conteggiando dei soldi. Gli ha intimato di consegnarli, e n'è nata una breve colluttazione, culminata con un colpo in testa ai danni del malcapitato, rifilata con il calcio della pistola. Per farsi strada, poi, con i soldi raggranellati (circa un migliaio di euro), il bandito ha anche esploso due colpi, ovviamente senza ferire nessuno, essendo a salve.


Il 56enne, che ha riportato qualche escoriazione, ha poi avvisato i carabinieri. Indagini sono in corso da parte dei militari della stazione di Calimera, coadiuvati dal nucleo radiomobile di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irruzione nel supermarket, rapinatore ferisce titolare

LeccePrima è in caricamento