Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Sgm, in servizio gli ispettori: multe per infrazioni, ma anche rimozione dei veicoli

Da martedì saranno sette unità operative sette unità. Il loro compito, accertare violazioni a bordo e quelle relative ai ticket per la sosta tariffata. In presenza di alcune iiregolarità, potranno sollecitare l'intervento del carro attrezzi

LECCE - Non si tratta di una trovata per rimpinguare le casse dell’azienda e del Comune, ma di un’attività di accertamento delle violazioni e di prevenzione a tutela di una ordinata circolazione stradale. Il presidente di Sgm, Mino Frasca, incardina subito sul piano del senso civico l’entrata in servizio – prevista per martedì 7 gennaio - di sette agenti di polizia amministrativa che avranno il compito di sanzionare gli illeciti a bordo dei mezzi pubblici, ma anche di rilevare le irregolarità in materia di sosta tariffata e di utilizzo delle corse preferenziale.

Le unità, che presto diventeranno quattordici, potranno anche disporre la rimozione dei veicoli che bloccano un’altra vettura regolarmente in sosta, a quelli lasciati in doppia fila e negli spazio riservati alla fermata e alla sosta dei bus. Non si tratta di ausiliari, ma di personale ispettivo a tutti gli effetti, in tal senso identificati dalla dicitura Personale ispettivo di azienda di Tpl apposta sull’apposito tesserino e dalle apposite divise. Svolgeranno i loro compiti sia a terra che sugli autobus.

“Grazie al supporto di questi agenti - evidenzia il presidente di Sgm Mino Frasca - contiamo di fornire un contributo in termini di un più corretto e ordinato svolgimento dei nostri servizi. Non vogliamo accanirci contro nessuno, né fare repressione, ma una doverosa attività di prevenzione e accertamento delle violazioni. Soprattutto in quelle situazioni in cui il comportamento non corretto di qualche automobilista, che per esempio parcheggia in doppia fila o negli spazi riservati agli autobus, risulta dannoso nei confronti di tutti gli altri cittadini e della circolazione stradale nel suo complesso. Riteniamo di dover tutelare tutti coloro i quali (e non sono pochi) rispettano le regole”.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgm, in servizio gli ispettori: multe per infrazioni, ma anche rimozione dei veicoli

LeccePrima è in caricamento