Cronaca Casarano

L'amore per il futuro espresso per immagini

Gli studenti del liceo "Vanini" di Casarano hanno dato sfogo alla fantasia con singolari opere d'arte, nell'ambito della Giornata dell'arte e della creatività

"Immagini...amo il futuro!". Così gli studenti del liceo scientifico "Gilio Cesare Vanini" di Casarano hanno intitolato la loro Giornata dell'arte e della creatività. I ragazzi hanno dato sfogo alla loro fantasia, creando diverse piccole "opere d'arte". Chi con gessetti colorati, chi con colori a tempera o acrilici, chi con bombolette spray, tutti a loro modo hanno contribuito a fare di questa giornata un ricordo unico. I ragazzi, infatti, si sono potuti sbizzarrire, pur ricordando che alla base delle loro creazioni era necessario tener conto del tema della giornata che era proprio "Immagini... amo il futuro!".


Su un muro bianco, poi, ognuno ha lasciato una traccia di sé e immergendo le proprie mani in diverse tinte colorate, colmando un bianco che ora non esiste più. Il muro esterno, fatto imbiancare appositamente per i ragazzi e la loro giornata, è infatti ricco di impronte di centinaia di mani colorate e le rispettive firme di chi, divertito dall'idea, ha rinunciato a rimaner pulito. E la mattinata non è stata priva di inventiva, in quanto alcuni ragazzi hanno addirittura lasciato l'impronta dei loro piedi. All'interno dell'istituto, ancora, è stata allestita una piccola mostra, a cura del professore Donato Minonni, che attraverso immagini, testimonianze e poesie varie ha risollevato i temi de "Gli anni della contestazione giovanile" e "L'infanzia negata". Una raccolta di vecchie pagine del "Corriere dei Piccoli", infine, ha arricchito le pareti interne del primo piano del Liceo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'amore per il futuro espresso per immagini

LeccePrima è in caricamento