Cronaca Andrano

L'ennesima notte di incendi: in fiamme due autovetture

Altri casi che vanno a rimpolpare le statistiche sul fenomeno. Nel giro di un paio d'ore, fra le 3 e le 5 del mattino, roghi a Scorrano e Andrano. Nel secondo caso i proprietari se ne sono accorti subito

LECCE – Non è passata indenne da roghi l’ultima notte salentina. Ancora una volta quello che è stato ribattezzato sarcasticamente lo strano “fenomeno” salentino ha provocato i suoi danni. E’ successo in due casi e in punti diversi della provincia. Il primo a Scorrano, intorno alle 3,10 di notte. A fuoco è andata un'Audi A3 parcheggiata in via Achille Daniele. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Maglie.

Non sarebbe un caso doloso, stando ai rilievi, ma val la pena almeno annotare come si tratti del secondo incendio avvenuto in pochi giorni dentro il paese, proprio nel momento clou dell’anno, i festeggiamento per Santa Domenica, caratterizzati dalle splendide luminarie ormai note in tutto il mondo. A fine giugno, infatti, era andato a fuoco il camion di un giostraio.

Un altro episodio s’è verificato un paio di ore più tardi ad Andrano. Intorno alle 5 del mattino, ha iniziato a prendere fuoco una Fiat Punto. Un principio d’incendio, per la verità, con danni davvero esigui (praticamente quasi inesistenti). I proprietari, infatti, si sono accorti subito di quanto stava avvenendo e hanno spento le fiamme in modo pressoché tempestivo. Tutto questo, nel pieno centro del comune dell’area del Capo, in via Michelangelo. Sul posto si sono diretti anche i carabinieri per acquisire informazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ennesima notte di incendi: in fiamme due autovetture

LeccePrima è in caricamento