La barca affonda al largo, famiglia salvata in tempo dalla guardia costiera

L’incidente nella giornata di ieri lungo il litorale di Torre Sant’Andrea. Un natante di 8 metri ha imbarcato acqua ed è affondato. Nessuna conseguenza per famiglia di San Donato. Invito alla prudenza per weekend di Ferragosto

MELENDUGNO - La ciclicità con cui si stanno verificando incidenti a bordo di imbarcazioni e avarie con situazioni di pericolo impone l’ennesimo appello alla prudenza e alla massima attenzione nelle uscite in mare. Un nuovo intervento di recupero ha visto impegnato ieri il personale della delegazione e di spiaggia di San Foca, coordinato dalla capitaneria di porto di Otranto, chiamato ad intervenire lungo il litorale di Torre Sant’Andrea.

I militari della guardia costiera hanno tratto in salvo quattro persone, tutte appartenenti ad un nucleo familiare di San Donato, a seguito dell’affondamento della loro imbarcazione con la quale stavano effettuando una gita al largo. Ad un certo punto della traversata il natante da diporto, di circa 8 metri, ha iniziato ad imbarcare acqua fino ad affondare. D subito è partita la chiamata di soccorso al numero per le emergenze in mare 1530, e su indicazione della sala operativa di Otranto è stato inviato sul posto il battello della delegazione di San Foca.

L’intervento tempestivo ha consentito di recuperare le persone in difficoltà che sono state poi accompagnate verso il porticciolo della marina di Melendugno per ricevere la relativa assistenza. Fortunatamente non si è reso necessario alcun intervento sanitario. Il proprietario dell’imbarcazione ha poi rimosso nel pomeriggio il natante inabissato riportando le condizioni di sicurezza dell’area interessata dall’incidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La barca stata condotta nel porto di San Foca. Non si è verificato alcuna situazione di inquinamento, mentre sono in corso le attività amministrative da parte della delegazione della guardia costiera per risalire alle cause dell’incidente. In vista del lungo week end di Ferragosto la raccomandazione è quella di prestare attenzione e dotarsi di tutte le misure di sicurezza nelle uscite in barca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento