Cronaca Centro / Via del Palazzo dei Conti di Lecce

La discussione per viabilità degenera: resta ferito dopo un'aggressione

E' successo pomeriggio nel centro storico di Lecce, proprio all’altezza della chiesa di San Matteo. Sul posto polizia e 118

LECCE – Vi sarebbero motivi di viabilità all’origine di un’aggressione avvenuta questo pomeriggio nel centro storico di Lecce, proprio all’altezza della chiesa di San Matteo. E’ successo all’incrocio fra via dei Perroni e via del Palazzo dei Conti di Lecce, quindi proprio davanti al sagrato dell’antica chiesa barocca. I protagonisti, due uomini di una certa età, uno dei quali è stato colpito in pieno volto da un pugno.

Video: polizia e 118 sul posto

Il tutto è avvenuto intorno alle 16,30, poco prima che si celebrasse un funerale, tanto che in zona c’erano diversi testimoni che hanno assistito attoniti alla scena e che hanno chiamato i numeri d'emergenza. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e gli agenti delle volanti di polizia. Il presunto aggressore è stato condotto in questura, identificato e indagato per per percosse e lesioni  Il ferito, invece, trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Ha riportato un lieve trauma cranico.

Controlli in centro di sera

In serata, poi, il centro cittadino è stato oggetto di servizi mirati di controllo del territorio. Si è allestito un dispositivo con l’impiego di personale del Reparto prevenzione Crimine, della Sezione volanti e della Divisione immigrazione. Sono così state passate al setaccio alcune strade cittadine che sono state oggetto di esposti da parte dei residenti.

L’attenzione si è concentrata in particolare in piazzetta Carducci, dove si è proceduto alla contestazione amministrativa  a carico di tre giovani, trovati in possesso di marijuana per uso personale. Nei pressi di Porta Napoli, invece, uno straniero affidato in prova ai servizi sociali è stato segnalato per violazione dell’obbligo di permanere in casa nelle ore serali e notturne.

Sono stati anche controllati tre esercizi commerciali; un bar ed una sala giochi. Una cinquantina le persone controllate , molte con precedenti. Analoghi controlli proseguiranno nel corso della settimana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La discussione per viabilità degenera: resta ferito dopo un'aggressione

LeccePrima è in caricamento