La donna non lo frequenta più, 89enne si vendica sverniciandole l'auto

La Punto, in uso alla vittima nel mirino dell'anziano vandalo, è peraltro di proprietà di un altro uomo. E' successo a Maglie

MAGLIE – Non c’è un’età per farsi sopraffare dalle passioni. E lo dimostra una vicenda che arriva da Maglie, dove D.D.L., la bellezza di 89 anni, persa la testa per una donna molto più giovane, s’è lasciato andare a un atto di vandalismo bello e buono. Il motivo? Manifestare in modo più che concreto la sua disapprovazione, quando lei ha smesso di frequentarlo.

E così, procuratosi dello sverniciatore, un prodotto chimico corrosivo, ha pensato bene di passarlo sulla carrozzeria della Fiat Punto in uso alla donna. Che, peraltro, non è nemmeno di proprietà di quest’ultima, ma di un uomo di 76 anni. Ed è stato proprio quest’ultimo a sporgere denuncia presso la stazione dei carabinieri di Maglie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto è avvenuto poco prima di Capodanno, il 30 dicembre, e in questi giorni l’89enne è stato identificato e denunciato per danneggiamento. Già, perché i militari hanno svolto un controllo e, dopo una perquisizione domiciliare, hanno anche rinvenuto il liquido che si presume sia stato usato per provocare il distacco della vernice, provocando danni ancora da quantificare di preciso e, comunque, non coperti da assicurazione. Lo sverniciatore era ancora nel garage dell’anziano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento