Cronaca

La giustizia gli presenta il conto, dovrà trascorrere in carcere tre mesi

Un 29enne è stato arrestato questa mattina per scontare una pena definitiva. Nel 2016 una condanna per una serie di rapine

LECCE – Dovrà scontare poco più di 100 giorni di carcere Carmine Pantaleo Calogiuri, 29enne arrestato questa mattina dai carabinieri di Melendugno, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Lecce.

Per il 29enne, che si trovava agli arresti domiciliari, si sono aperte le porte del carcere di Borgo San Nicola. A suo carico, oltre la pena residua, anche il pagamento di una pena pecuniaria di duemila euro. Il suo è un nome noto alle cronache. Nel settembre del 2016 è stato condannato in abbreviato a 9 anni e mezzo per una seri di rapine messe a segno, tra il giugno e il luglio del 2013, in provincia di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La giustizia gli presenta il conto, dovrà trascorrere in carcere tre mesi

LeccePrima è in caricamento