Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

La sedia Job per fare il bagno come gli altri

Il progetto riguarda quasi tutti gli stabilimenti balneari di Casalabate, dove i disabili potranno fare il bagno senza pericolo grazie ad una sedia speciale. Giovedì la consegna

Le iniziative più lodevoli rivolte al sociale partono quasi sempre dai volontari, semplici cittadini che si prodigano per gli altri. Tutto qui. Come hanno fatto quelli dell'associazione "Torre Chianca" e del sindacato "Sfida", della sezione di Lecce. Che ieri hanno inaugurato nella spiaggia della marina leccese il primo stabilimento totalmente attrezzato ed accessibile alle persone disabili, con una piattaforma idonea, una lunga passerella in legno e un accesso facilitato al mare mediante carrozzine attrezzate con il supporto di personale specializzato.

Se poi sulla scia di queste iniziative ne seguono altre, come quella pensata dalla sezione della Lega navale italiana di Casalabate e patrocinata dal Comune di Lecce, allora va dato merito. Il progetto riguarda quasi tutti gli stabilimenti balneari di Casalabate, dove i disabili potranno fare il bagno grazie alla sedia speciale "Job", un attrezzo in grado di accompagnare i diversamente abili a fare il bagno senza pericolo. Per la prima volta, dunque, sarà possibile dotare in comodato d'uso gratuito quasi tutti gli stabilimenti della marina leccese della sedia "Job". La consegna della speciale attrezzatura avverrà giovedì 2 agosto, alle ore 18, presso gli stabilimenti di Casalabate da parte del giornalista e presentatore televisivo Gianni Ippoliti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sedia Job per fare il bagno come gli altri

LeccePrima è in caricamento