Cronaca

La vita attiva, laboratori ludico teatrali

Venerdì 15 giugno, alle 20, presso il Centro Don Tonino Bello di Trepuzzi, la conclusione del progetto rivolto alle scuole e a cura del TeatroBlitz/Fondo Verri

"La vita attiva, laboratori ludico teatrali condotti dall'attore", regista Piero Rapanà del TeatroBlitz/Fondo Verri, è il lavoro conclusivo che sarà presentato venerdì 15 giugno, alle 20, presso il Centro Don Tonino Bello di Trepuzzi. Nell'occasione andrà in scena lo spettacolo dal titolo "Acqua" con i ragazzi della scuola primaria che hanno partecipato al laboratorio "Giochiamo a fare gli attori".

Il lavoro punta sul tema dell'acqua per l'importanza e l'urgenza di difendere un bene universale che non può essere privilegio di pochi, ma lo spunto viene anche dallo stemma del Comune di Trepuzzi, che rappresenta proprio "Tre Pozzi". Per questo il progetto ha avuto l'obiettivo di costruire una nuova storia dove l'unico protagonista è l'acqua e i bambini: Riccardo Anglano, Sara De Masi, Elisabetta Perrone, Antonio Pagliara,Lavinia Miglietta ,Maria Laura Ingrosso, Alessio Rimini, Pier Paolo Morì, Chiara Valzano,SalvatoreGreco, Simone Perrone, Georgia Maglietta, Virginia Valzano.

A seguire gli allievi della compagnia "Scena aperta" di Trepuzz,i nata dal progetto teatrale "Attore opera viva" in collaborazione con gli studenti che hanno partecipato al laboratorio "Scrittura e messa in scena " svoltosi a lecce in collaborazione con l'Edisu.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vita attiva, laboratori ludico teatrali

LeccePrima è in caricamento