Cronaca

Ladri a Santa Lucia, rubate le offerte per 4mila euro

Sorpresa amara per don Damiano Madaro, questo pomeriggio. Qualcuno ha infranto una finestra, portando via i soldi delle offerte dei fedeli. Scavalcato un cancello e rotta una finestra dell'ufficio

foto-40

LECCE - Sorpresa amara, molto amara, per don Damiano Madaro, questo pomeriggio. Qualcuno ha infranto una finestra, portando via i soldi delle offerte dei fedeli, dalla chiesa di Santa Lucia, a Lecce, a poche centinaia di metri dal centro della città. Non meno di 4mila euro, secondo una prima stima. E potrebbe essere stato rubato anche altro.

Domani, alla luce del giorno, sarà fatto un inventario per capire se i ladri si sono "dedicati" soltanto ai soldi, o magari hanno portato via anche altri oggetti. Magari arredi sacri. Il parroco s'è accorto dell'effrazione nel tardo pomeriggio di oggi, ed ha avvisato la polizia. Sul posto sono giunti gli agenti delle volanti e la scientifica per i rilievi.

Si calcola che i ladri siano entrati in azione in un orario compreso fra le 15 e le 17, cioè dal momento in cui ha lasciato il suo ufficio, per poi rientrarvi. Facile pensare che i ladri sapessero bene come e quando colpire.


Secondo i rilievi svolti sul posto, gli ignoti hanno facilmente valicato un cancello, per poi rompere una finestra posta sul retro dello stabile accanto alla chiesa, mettendo a soqquadro l'ufficio e trovando, alla fine, i soldi delle offerte. Ad una prima occhiata, non dovrebbe mancare altro. Ma il parroco vedrà meglio in mattinata. Dopo aver fatto la denuncia, è andato allo stadio a seguire la partita fra Lecce e Milan.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri a Santa Lucia, rubate le offerte per 4mila euro

LeccePrima è in caricamento