Ladri nel complesso residenziale, ma fanno rumore e il bottino è magro

Ignoti in una villetta di via Vecchia Frigole. La vicina ha sentito qualcosa, temendo che volessero entrare in casa sua

Foto di repertorio.

LECCE – Sebbene forse non con la stessa frequenza di un tempo, i topi d’appartamento continuano a provocare molto fastidio ai cittadini, dandosi da fare a caccia di bottino d’ogni genere. Come successo a Lecce, nel corso di venerdì, quando qualcuno s’è affacciato all’interno del "Complesso Bernini” di via Vecchia Frigole con intenzioni poco limpide.

A farne le spese, una donna, che, rientrando, poco prima delle 20, ha trovato una porta-finestra della sua villetta scardinata. Tramite quell’accesso, qualcuno è riuscito a fare irruzione, a caccia di qualcosa da arraffare. E’ probabile, però, che abbia provocato troppo rumore e che quindi sia stato costretto a fuggire con appena 150 euro.

Il rumore è stato ben percepito da una vicina di casa, al punto tale che quest’ultima ha temuto che qualcuno stesse cercando di entrare proprio nel suo, di appartamento. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia della sezione volanti per un sopralluogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In un’abitazione, in effetti, entrando con la proprietaria, è stata riscontrata l’effrazione. All’appello, però, mancavano soltanto i soldi. Nel secondo immobile, invece i furfanti, a quanto pare, non si sono addentrati per nulla, sebbene abbiano provocato qualche ovvia palpitazione. Insomma, è stata una caccia poco redditizia.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento