rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Nardò

Ladri nel villino mentre la proprietaria dorme. Uno dei malviventi ferito nella fuga

In mattinata due individui si sono intrufolati nell’abitazione di due anziane sorelle alla periferia di Nardò. Una delle donne era uscita, l’altra era ancora a letto e dopo aver scoperto il furto ha accusato un malore. Tracce di sangue nei pressi di un cancello. Indagini dei carabinieri

NARDO’ - Un furto, verosimilmente ben pianificato, conoscendo anche le abitudini quotidiane delle due anziane sorelle che vivono in un villino alla periferia cittadina. Lo hanno messo a segno, nella prima mattinata di oggi a Nardò, due individui che si sono intrufolati in una abitazione privata che insiste tra via Giovanni Siciliano e via Gustavo Gallo, a poche centinaia di metri dalla direttrice di via Nassiriya che conduce in zona Pagani.

Sull’episodio regna il massimo riserbo da parte degli inquirenti, in particolare i carabinieri della stazione locale, che potrebbero avere già elementi utili per giungere all’esatta ricostruzione del colpo e soprattutto ad identificare gli autori. Quello che al momento è certo e che i malviventi hanno agito nelle prime ore del giorno dopo che una della due anziane che vivono nel villino, che presenta ingressi e anche ambienti separati, si era allontanata per recarsi al cimitero e sbrigare delle commissioni.

E’ in quel frangente che i due ladri sono entrati in azione, introducendosi in casa, e rovistando nelle camere. E riuscendo, a quanto pare, a portare via anche denaro e preziosi per un valore non ancora quantificato, ma comunque rilevante. Dopodiché sono fuggiti via, scavalcando i cancelli e uno dei due ladruncoli sembra che sia anche malamente caduto, riportando delle ferite. Sul posto infatti, secondo alcune testimonianze, sarebbero state trovate anche delle tracce di sangue.

Ad accorgersi di quanto avvenuto è stata l’altra proprietaria di casa che dopo essersi svegliata si è recata nelle stanze poco prima visitate dai ladri. La donna ha quindi lanciato l’allarme ed è stata colta anche da malore e visitate dai medici del 118. Sul posto si sono recati i carabinieri della stazione di Nardò che hanno subito avviato le indagini e raccolto gli elementi utili e ascoltato anche le testimonianze. Si attendono sviluppi a breve.                                         

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri nel villino mentre la proprietaria dorme. Uno dei malviventi ferito nella fuga

LeccePrima è in caricamento