Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Merine

Ladri raggiungono la scuola di notte: svuotano almeno 5 macchinette

Il furto nella notte, presso l'Istituto tecnico industriale "Enrico Fermi" di Lecce. Gli apparecchi posti al secondo piano sono stati danneggiati e "ripuliti"

LECCE - La scoperta è avvenuta soltanto questa mattina, quando collaboratori scolastici e gli stessi alunni si sono recati a scuola.  Sono almeno cinque i distributori di vivande “ripuliti” dai ladri la scorsa notte, ai danni dell’Istituto tecnico industriale “Enrico Fermi” di Lecce, nel primo tratto di via Merine.

I malviventi hanno raggiunto il secondo piano dell’edificio, non prima di aver forzato una delle numerose finestre dell’immobile. Dopo aver danneggiato la griglia metallica e il vetro che rivestono le macchinette, ne hanno svuotato il contenuto: alcune monetine, per un importo totale al momento impossibile da quantificare. 

Non è ancor dato sapere se i ladri abbiano anche arraffato altro dall’istituto. Sono in corso accertamenti da parte del personale scolastico, il quale verificherà eventuali ammanchi. Sul posto, scoperto l’accaduto, gli agenti di polizia della questura leccese per un sopralluogo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri raggiungono la scuola di notte: svuotano almeno 5 macchinette

LeccePrima è in caricamento