Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Ladri tentano colpo all'Eurospin, ma scatta l'allarme

Si erano organizzati credendo che il colpo andasse a buon fine, certi che nella cassaforte dell'Eurospin di Martano avrebbero trovato il consistente incasso del sabato. Costretti invece alla fuga

foto[1]-5

MARTANO - Si erano organizzati credendo che il colpo andasse a buon fine, certi che nella cassaforte dell'Eurospin di Martano avrebbero trovato il consistente incasso del sabato. E invece sono stati costretti alla ritirata per il sofisticato antifurto collocato all'interno dei locali.

Eppure, i ladri, almeno tre, ma potrebbero essere stati di più, non erano andati lì sprovveduti, anzi. "Armati" di bombolette spray di vernice, una volta entrati nei locali dopo avere manomesso una porta secondaria, hanno oscurato i sensori dell'allarme, credendo di poter agire indisturbati.

E invece il segnale di intrusi alla centrale operativa dell'istituto di vigilanza Alma Roma è giunto ugualmente, intorno alle 22.30, senza che però i malviventi se ne accorgessero. E non a caso, in quanto la prima segnalazione del sistema antifurto è predisposto proprio per segnalare in "silenzio" eventuali anomalie alla vigilanza.

E così sul posto sono giunte le guardie giurate. Che non si sono fermate ad una sommaria perlustrazione. Entrate nei locali, si sono dirette nella stanza dove è custodita la cassaforte e lì hanno notato i segni del tentativo di furto.


Sul posto è giunta una pattuglia dei carabinieri. I militari hanno quindi visionato le immagini del sistema di videosorveglianza, che avevano registrato in effetti la presenza dei ladri che armeggiavano vicino la cassaforte. Ora i carabinieri stanno indagando per risalire agli autori del tentato furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri tentano colpo all'Eurospin, ma scatta l'allarme

LeccePrima è in caricamento