Controlli della Polstrada: tre dei 9 ubriachi anche sotto effetto di droga

La notte del 22 maggio, gli agenti di polizia leccesi hanno effettuato verifiche lungo le principali arterie

La Polstrada (Foto di repertorio)

LECCE - Gli agenti di polizia stradale di Lecce hanno effettuato controlli mirati a stanare i trasgressori in stato di ebbrezza al volante, o sotto effetto di stupefacenti. La notte del 22 maggio, infatti, le verifiche sono state intensificate lungo tutte le principali arterie, anche grazie al supporto degli altri colleghi della questura leccese. Nel corso del servizio 114 conducenti sono stati sottoposti al test di screening per l’assunzione di alcool con precursori che valutano la presenza di alcool nell’aria espirata: quelli positivi al precursore, sono stati poi sottoposti alla prova dell’etilometro. Otto gli automobilisti trovati ubriachi al volante, ai quali è stata sospesa la patente di guida. Tra i conducenti risultati positivi all’etilometro due quelli neopatentati, di età compresa tra i 18 e 21 anni.

Tre degli otto conducenti risultati positivi all’etilometro sono risultati positivi anche ai test di screening degli stupefacenti per aver assunto cocaina, anfetamine, oppiacei e marijuana che, in caso di conferma della positività attraverso le analisi di verifica di laboratorio, saranno denunciati per guida sotto l’influenza di stupefacenti.  I poliziotti sono stati inoltre impegnati nel rilievo di due incidenti stradali: uno accaduto intorno all’una alla periferia di Trepuzzi, l’altro in città, in via Taranto. Nel secondo episodio, però, l’unico automobilista coinvolto nel sinistro è risultato positivo all’alcol test con una soglia presente nel sangue ben tre volte superiore a quella consentita dalla legge.

L’uomo, alla guida del suo autocarro, ha urtato un veicolo in sosta per poi ribaltarsi. Sottoposto alle verifiche sanitarie, peraltro, è risultato positivo anche al test dell’assunzione di cannabinoidi. Tra le varie infrazioni contestate, infine,  gli agenti della polizia stradale hanno proceduto anche al ritiro di una patente di guida, ormai scaduta e non rinnovata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento