Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Largo raggio sulle strade e ispezioni nei locali, sanzioni per 6mila euro

I carabinieri di Tricase hanno svolto vari controlli. Anche due denunce, per furto aggravato e guida in stato d'ebbrezza alcolica

TRICASE – Tre esercizi pubblici sanzionati per circa 6mila euro e due denunce, fra cui una per furto aggravato. E’ il risultato di un servizio di controllo a largo raggio dei carabinieri della compagnia di Tricase, che si sono estesi ieri fino a Presicce e Acquarica del Capo.

Nel tardo pomeriggio sono state identificate più di 130 persone e controllati un centinaio di autoveicoli, fra cui cinque autoarticolati. In due casi sono state spiccate denunce.

Una, per guida in stato di ebrezza. D.S.G., 29enne di Patù, aveva un tasso alcolemico ben superiore ai limiti, pari a 1,5.

In un’altra circostanza, il Nucleo radiomobile è riuscito a rintracciare un telefono cellulare rubato da un’autovettura in sosta nel centro di Tricase. Era in casa di D.G.S., 51enne di Morciano di Leuca. La funzione “trovami” del telefono ha permesso di circoscrivere l’area di ricerca. La visione delle immagini di un impianto di videosorveglianza, poi, ha permesso di chiudere il cerchio sull’autore, che ora risponde di furto aggravato. L’uomo, peraltro, non ha potuto che ammettere di averlo rubato poco prima.

Sempre nel pomeriggio, sono stati effettuati numerosi controlli anche presso esercizi pubblici di Presicce e Acquarica del Capo. In questo caso, i militari di Tricase, compagnia diretta dal tenente Alessandro Riglietti, hanno lavorato in collaborazione con i militari dei del Nucleo ispettorato del lavoro e del Nucleo antisofisticazioni e sanità.

Diverse le violazioni amministrative contestate. In tre esercizi pubblici, in particolare, è stata accertata l’omessa sottoposizione alla visita medica per i dipendenti, la mancata richiesta di autorizzazione all’ispettorato territoriale del lavoro per l’installazione dell’impianto di videosorveglianza e, in un caso, la non idoneità alla preparazione di alimenti del locale adibito a cucina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Largo raggio sulle strade e ispezioni nei locali, sanzioni per 6mila euro

LeccePrima è in caricamento