Lavori non autorizzati su aree vincolate: denunce a Porto Cesareo e Tricase

I carabinieri della stazione forestale hanno deferito all'autorità giudiziaria quattro persone: una in riva alla Ionio, tre sull'altro versante

Il fondo relativo all'intervento a Porto Cesareo.

PORTO CESAREO – Un 74enne di Porto Cesareo è stato denunciato dai carabinieri della stazione forestale di Gallipoli per aver eseguito senza la necessaria autorizzazione paesaggistica lavori sul proprio fondo, utilizzando mezzi meccanici per il dissodamento del terreno e l’eliminazione del pascolo.

Ad A.S.P., queste le iniziali, sono contestati anche il reato di deturpamento di bellezze naturali e la violazione della legge regionale del 2006. Il suo terreno, infatti, classificato come pascolo dal Piano paesaggistico e territoriale della Regione Puglia, ricade nella riserva naturale “Palude del conte e duna costiera”.

I militari della stazione forestale di Tricase, invece, hanno denunciato tre persone – B.G.C. di 48 anni, R.V. di 66 e M.R. di 60 - per aver realizzato un’opera in calcestruzzo armato, un accesso al fondo e un percorso interno in assenza di permesso a costruire e autorizzazione paesaggistica e, comunque, in difformità della segnalazione di inizio attività. La zona interessata è sottoposta vincolo, in quanto di notevole interesse pubblico. Contestato anche il posizionamento di due serbatoi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CC FORESTALI REALIZZAZIONE OPERA IN CALCESTRUZZO-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento