Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

"Le dimissioni di Filograna? Un atto di coraggio"

Il gruppo all'opposizione al Comune di Lequile del Pd parla di "un chiaro atto di coraggio" a proposito delle dimissioni dalla carica di assessore alla Cultura di Antonio Filograna

Il gruppo all'opposizione al Comune di Lequile del Pd parla di "un chiaro atto di coraggio" a proposito delle dimissioni dalla carica di assessore alla Cultura di Antonio Filograna. "Anche i più convinti sostenitori della giunta Lettere - si legge in una nota - devono riconoscere che le dimissioni dalla carica di assessore comunale con delega alla Cultura e Pubblica Istruzione costituiscono una insanabile e profonda frattura all'interno della stessa maggioranza, in sintonia quindi con quanto ormai si respira nel paese, dove cittadini, associazioni, operatori economici, manifestano sempre più apertamente la propria insofferenza verso un'amministrazione incapace, arrogante e avventuriera".

Maurizio Colucci e Liliana Capone, i due firmatari del comunicato, chiedono al sindaco Fabio Lettere se davvero le dimissioni di Filograna lo avrebbero colto di sorpresa. "Se ciò è vero - continua la nota - è un ulteriore segno tangibile che ormai da tempo vive nell'Olimpo e in tutta solitudine, in altre cose affaccendato, ignaro dei problemi della gente e di tutto ciò che lo circonda.

Le dimissioni di Filograna - secondo al gruppo che siede dietro i banchi dell'opposizione - costituiscono oggettivamente un autentico atto di coraggio e di assunzione di responsabilità verso se stesso e la cittadinanza, del quale gli va dato atto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Le dimissioni di Filograna? Un atto di coraggio"

LeccePrima è in caricamento