Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Squinzano

Le incendiano la casa: salvata dai carabinieri

Ignoti appiccano le fiamme sulla porta d'ingresso dell'abitazione di una 53enne di Squinzano. I militari sfondano l'uscio e la liberano dal fumo. Sul posto, poco dopo, anche i vigili del fuoco

Un incendio è divampato alle 22,30 di ieri in via Salvatore, a Squinzano, presso l'abitazione di G.P., 53enne, che vive da sola.

Secondo la prima ricostruzione l'incendio sarebbe di natura dolosa: ignoti avrebbero appiccato le fiamme alla porta d'ingresso. La donna è stata tratta in salvo dai carabinieri della stazione locale, che, giunti sul posto dopo una segnalazione, sentendo le grida della malcapitata bloccata all'interno dei locali dal fumo, hanno provvidenzialmente abbattuto la porta per farla uscire.


Sul posto, poco dopo, sono giunti anche i vigili del fuoco dal comando provinciale di Lecce, che hanno domato le fiamme. I danni, non coperti da assicurazione, sono in corso di quantificazione. La donna non s'è voluta sottoporre a cure mediche. Non vi sono altre persone coinvolte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le incendiano la casa: salvata dai carabinieri

LeccePrima è in caricamento