Lite davanti alla mensa della Caritas, marocchino accoltellato alla mano

L'episodio nella tarda mattinata all'esterno della struttura gestita dalle suore Figlie della carità, nei pressi della stazione ferroviaria. Sul posto sanitari del 118 e volante di polizia. La lite scaturita per futili motivi. Il taglio non è profondo: medicato al pronto soccorso del "Fazzi"

LECCE – All’esterno della mensa diocesana della Caritas di via Petraglione, nei pressi della stazione ferroviaria s’è rischiato il peggio, oggi, quando un marocchino di 36 anni s’è visto affrontare da un altro giovane, presumibilmente anch’egli nordafricano, con tanto di coltello alla mano.

Una breve colluttazione, poi il fendente che gli ha provocato una ferita alla mano sinistra. Tutto è avvenuto in pochi istanti, proprio all’esterno della struttura “Casa della carità” gestita dalle suore Figlie della carità, che apre le sue porte ogni giorno alle 12, offrendo un pasto a senzatetto e bisognosi.

Il motivo per cui i due giovani siano arrivati allo scontro fisico, poco dopo mezzogiorno, non è chiaro. Il 36enne ferito ha richiesto un’ambulanza e sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti anche gli agenti delle volanti per un sopralluogo e ricostruire i fatti. Ascoltato dai poliziotti, l’uomo avrebbe dichiarato di aver litigato per motivi futili e non meglio specificati con quel soggetto, marocchino anch’egli, ma a lui sconosciuto.

Al culmine della discussione, l’avversario avrebbe all’improvviso estratto un coltello, ferendolo a una mano, per poi subito fuggire. Condotto in ospedale, presso il pronto soccorso del “Vito Fazzi” il 36enne è stato medicato con alcuni punti di sutura. Il taglio è stato, sostanzialmente, marginale. Dal canto loro, gli agenti non sono riusciti a rintracciare il fuggitivo e la stessa vittima non ha ancora sporto denuncia e forse non ha nemmeno intenzione di farlo.      

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento