Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Rudiae / Viale Giuseppe Grassi

Misteriosa aggressione alla periferia della città, caccia a una Lancia Y scura

Un giovane sulla trentina condotto al "Fazzi" in ambulanza con il volto tumefatto. Sul posto anche le volanti della questura. La lite culminata con un'aggressione è avvenuta in un punto compreso fra via Vecchia Carmiano e viale Grassi

Angolo fra via Vecchia Carmiano e viale Grassi.

LECCE – Sarebbe stato aggredito con una tale veemenza da doversi rinchiudere nella sua Ford e attendere lì, malconcio, che arrivassero i soccorritori. E ora che si trova in ospedale, per accertamenti, le indagini sono in corso per cercare di ricostruire nel dettaglio tutte le fasi di quella che potrebbe essere stata una scazzottata al culmine di una lite, alla periferia di Lecce.

C’è dunque ancora un velo di mistero attorno alla vicenda che vede protagonista il 30enne e altre persone (presumibilmente due) al momento ricercate dalla polizia. La colluttazione sarebbe avvenuta, per motivi ancora poco chiari, poco dopo le 20 di questa sera.

E’ stato la stesso giovane a contattare la questura. Sul posto è stato necessario però anche l’intervento di un’ambulanza del 118. A causa di percosse in pieno volto, infatti, il giovane ha riportato diverse contusioni e un trauma all’occhio sinistro, guaribili in una trentina di giorni.

Tutto è accaduto in un angolo di città piuttosto appartato, fra via Vecchia Carmiano e viale Grassi, precisamente alle spalle della caserma “Zappalà”. Quando gli agenti di polizia delle volanti sono arrivati sul posto, il giovane era agitato, riparato nell’auto, con il volto tumefatto.

Sembra che ad aggredirlo sia stato qualcuno poi fuggito a bordo di una Lancia Y di colore scuro. Sulle tracce di quest’auto si sono poi messi gli agenti. Mentre il ferito è stato trasportato per accertamenti presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, in attesa anche di essere ascoltato meglio per spiegare più lucidamente quanto avvenuto.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misteriosa aggressione alla periferia della città, caccia a una Lancia Y scura

LeccePrima è in caricamento