menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forza la porta e ruba nel minimarket, rintracciato di notte nel centro storico

Un 44enne rintracciato e denunciato a piede libero dopo aver sottratto i soldi dalla cassa di un esercizio di via Don Bosco, a Lecce

LECCE – “Pizzicato” dopo il furto, è stato condotto in caserma, denunciato a piede libero e quindi rilasciato. Nei guai è finito F.C., 44enne. Il fatto è avvenuto a Lecce, in via Don Bosco, non lontano dalla stazione ferroviaria.  Stando alle indagini, l’uomo si sarebbe introdotto in tarda serata nel minimarket Dal Buongustaio, dopo aver forzato la porta dell’esercizio commerciale. Tutto questo, per impossessarsi di poco più di 44 euro, soldi che si trovavano nel registratore di cassa. Uscito, il soggetto si è poi dileguato.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile di Lecce. I militari hanno subito preso visione dei filmati di videosorveglianza dell’attività commerciale e hanno così potuto scoprire come il soggetto immortalato mentre si intrufolava all’interno avesse agito a volto sostanzialmente scoperto. Una svolta si è avuta già nel corso della nottata. Pattugliando le vie del centro storico, infatti, i carabinieri si sono imbattuti nel soggetto, che è stato riconosciuto e bloccato. I soldi sono stati rinvenuti e restituiti al minimarket. Inevitabile anche la sanzione per aver violato le norme anti-Covid.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento