Cronaca

Raffica di furti nelle case, i ladri rubano anche una Bmw X1 da un box

Diversi episodi a Lecce in vie del centro cittadino, del quartiere Leuca e del rione Salesiani, ma anche altrove, come a Tiggiano

LECCE – A nord come a sud del Salento, loro non fanno distinzione. Occhi bene aperti, perché i topi d’appartamento stanno continuando a intrufolarsi ovunque, in questi giorni di luglio, e quasi sempre approfittando di allontanamenti più o meno lunghi dei proprietari, magari in vacanza, come accaduto qualche giorno addietro a una malcapitata famiglia di Lecce, che abita in un appartamento di via Oberdan, o per un’uscita serale, come successo a Tiggiano, giusto ieri notte.

E, si sa, chi agisce ruba di tutto, dagli ori di famiglia (fatto accaduto ieri sera, sempre nel capoluogo, in via Carlo Alberto Dalla Chiesa), fino alle autovetture: questa mattina i topi d’appartamento, in via Nino Bixio, visto che c’erano, anche trovato le chiavi di una Bmw X1 e così se la sono svignata presumibilmente caricando la refurtiva proprio sul Suv. Non fa poi differenza nemmeno la zona, perché si scelgono aree del centro o semiperiferiche di Lecce. Un furto è stato denunciato in questura anche per un immobile di via Nizza, nel quartiere Leuca. 

Andando in ordine cronologico, circa una settimana addietro, in via Guglielmo Oberdan, quindi in pieno centro, a poche decine di metri da piazza Mazzini, le volanti di polizia hanno svolto un sopralluogo in un’abitazione al quinto piano  di uno dei tanti palazzi della zona, perché il vicino di casa di una famiglia si era accorto della porta semiaperta. La cosa deve averlo però insospettito dopo molte ore, perché pensando inizialmente a una dimenticanza, ha poi notato in un secondo momento che la soglia continuava a rimanere schiusa. A quel punto, ha intuito che in casa non c’era nessuno e che potesse era passato qualche ospite indesiderato.

In effetti, i proprietari erano assenti già da qualche giorno, quindi i malviventi sono riusciti a entrare in un momento imprecisato, riuscendo a rubare qualcosa, per poi svignarsela indisturbati. Risale quasi agli stessi giorni, poi, un furto anche in via Nizza; pure qui, porta forzata e ladri in un immobile. Furto non ingente, ma è sparito anche un computer.   

Nella tarda serata di ieri, poi, un sopralluogo è stato svolto dai poliziotti delle volanti in via Carlo Alberto Dalla Chiesa, in una casa al piano terra. Sul posto si è recata anche la scientifica. I ladri, si è scoperto, sono entrati dal giardino retrostante, riuscendo a portare via oggetti in oro di valore non indifferente. Pressappoco nelle stesse ore, i carabinieri di Tricase hanno svolto un controllo a Tiggiano, dove i proprietari di un’abitazione di via Veneto, rientrando a tarda ora, hanno scoperto che in loro assenza qualcuno era riuscito a entrare in casa, rubando diversi monili in oro. Risale invece al primo pomeriggio un furto in via Nino Bixio, nel rione Salesiani, dove, come detto, i malviventi sono riusciti a impossessarsi anche delle chiavi di una Bmw X1, ferma nel garage, con la quale sono riusciti a scappare. Indagano i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffica di furti nelle case, i ladri rubano anche una Bmw X1 da un box

LeccePrima è in caricamento