Cronaca Centro / Via San Nicola

Auto prende fuoco all'improvviso, padre e due bimbi escono in tempo

E' successo in pieno centro, su via San Nicola. Salvi l'uomo, di Frigole, e i figli di 7 e 9 anni. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia locale. Un cortocircuito all'origine del rogo

L'auto appena spenta. Sotto, nel momento in cui è stata avviluppata dalle fiamme.

LECCE – Devono aver stentato a credere ai loro occhi, quando hanno visto l’auto completamente avvolta dalle fiamme. Una sorta di palla di fuoco. Erano usciti da pochi istanti dall’abitacolo, un uomo di Frigole che era alla guida e i suoi due bimbi, rispettivamente di 7 e 9 anni. Il padre non ha perso un solo attimo, quando ha visto il fumo levarsi dal cofano. E’ sceso, spalancato gli sportelli e messo in salvo i figli. Poi, le lingue di fuoco hanno avuto ragione delle lamiere. Il cristallo è esploso, gli interni sono stati divorati.

Sono stati momenti di panico, questa sera, in via San Nicola, proprio all’incrocio con viale Calasso. L’auto, una Ford Focus (ironia della sorte), che alle spalle aveva il cimitero, si stava immettendo sulla strada principale, nei pressi dell’Obelisco, per svoltare a sinistra e procedere, presumibilmente, verso viale degli Studenti. All’improvviso, però, quasi all’altezza dell’incrocio, quando l’auto era ancora in movimento, ecco che è iniziato a uscire del fumo dalla parte anteriore. E il genitore ha subito deciso di abbandonare l’auto e mettere a riparo i figli a debita distanza.

IMG-20170206-WA0030-2Sono stati chiamati i vigili del fuoco, giunti dopo pochi minuti con un mezzo dal comando provinciale, ma la Focus, intanto, era già sotto l’assedio del rogo. Sul posto sono arrivati anche gli agenti di polizia locale per regolare la viabilità, in un momento di punta, peraltro, giacché erano circa le 19 di sera. Nessun dubbio, in quest'occasione, che si sia trattato di un cortocircuito. Non è, ovviamente, nemmeno la prima volta che un veicolo viene arso dalle fiamme all’improvviso, mentre si trova in movimento.

Di recente, il caso più eclatante, si è verificato sulla strada statale 274, quando ad andare in fumo è stato un Fiat Ducato. In quel fragente, s'è trattato di un mezzo usato per il trasporto di studenti dell’Istituto nautico di Gallipoli verso Tricase e dintorni. Stava facendo rientro, all'improvviso, all'altezza di Ugento, si sono sviluppate le fiamme. Tutti salvi, conducente e ragazzi, e anche questa volta si può tirare un sospiro di sollievo. Padre e bimbi, quantomeno, non hanno riportato conseguenze a causa dell’improvviso guasto, a parte un'inevitabile dose di spavento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto prende fuoco all'improvviso, padre e due bimbi escono in tempo

LeccePrima è in caricamento