Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Ricavi milionari non contabilizzati. E un’auto ceduta senza averne titolo

Le fiamme gialle della compagnia di Lecce hanno effettuato dei controlli fiscali sulla società proprietaria di un autosalone, nel capoluogo. Al setaccio i documenti dal 2011 al 2103: constatata nei bilanci la presenza di voci non veritiere

LECCE – Ricavi non contabilizzati per circa 2 milioni di euro e voci non veritiere nel bilancio. E’ quanto hanno contestato le fiamme gialle della compagnia di Lecce, dirette dal capitano Laura Patriarca, al termine di una verifica fiscale condotta nei confronti di un autosalone sito nel capoluogo salentino.

Sono stati passati in rassegna i documenti relativi a tre anni, dal 2011 al 2013 e si è scoperto che, sotto una gestione apparentemente corretta da parte del titolare, un uomo di 55 anni, si sarebbe celata l’omessa fatturazione di somme ingenti.

I controlli effettuati dalla guardia di finanza hanno permesso di appurare come società in questione abbia venduto un’auto, pur non essendone proprietaria né avendo ricevuto mandato per la cessione, senza procedere all’esecuzione del passaggio di proprietà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricavi milionari non contabilizzati. E un’auto ceduta senza averne titolo

LeccePrima è in caricamento