menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si stacca una porzione di pietra da un balcone, paura nel centro di Lecce

E' successo poco prima delle 8 in via Santi Giacomo e Filippo, all’angolo con via Giusti. Sul posto vigili del fuoco, polizia locale e tecnico comunale. Qualche sera prima caso simile nelle vicinanze, in via Imperatore Adriano

LECCE – Mancavano pochi minuti alle 8 quando in via Santi Giacomo e Filippo, esattamente all’angolo con via Giuseppe Giusti, s’è staccata, franando sul marciapiede, una grossa porzione di un balcone al primo piano di una palazzina.

Fortuna ha voluto che non vi fosse alcun pedone al di sotto, in quel momento, perché le pesanti pietre avrebbero rischiato di ferirlo seriamente. Situazione non inverosimile, visto che in quella zona, nel pieno centro di Lecce (poche decine di metri da piazza Mazzini), oltre ad abitazioni, vi sono numerosi uffici e attività commerciali. Basti pensare che proprio nel punto in cui sono caduti i massi vi è una delle vetrate di una macelleria.    

Effetti del maltempo

Si stanno continuando a far sentire, dunque, gli effetti del maltempo che sta colpendo da giorni il Salento con piovaschi continui e vento. Le intemperie, agendo su edifici vecchi, in questi giorni hanno provocato già diversi cedimenti. Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco con l’autoscala per verificare tutte la facciate del palazzo, sia sul lato della caduta, sia su via Giusti.  La polizia locale ha deviato il traffico in attesa che fossero finite le operazioni.   

Diverse le parti potenzialmente pericolanti che son state rimosse, per evitare altre cadute. Ma, a parte il transennamento, come verificato anche dal geometra dell’ufficio tecnico comunale, l’edificio necessita di una ristrutturazione esterna. La proprietà si è subito mossa per chiamare una ditta e avviare al più presto i lavori.

Altri due casi recenti

Proprio nelle immediate vicinanze, peraltro, la notte fra venerdì 2 e sabato 3, ma in via Imperatore Adriano, si è verirficato un caso simile, caduta di pesanti calcinacci. Anche in quel caso, per fortuna, nessun ferito, e intervento dei vigili del fuoco con l'autoscala per le verifiche del caso.  Mentre, andando indietro di qualche giorno ancora, il 28 febbraio a causa del ghiacchio si è sgretolato, franando al suolo, un pennacchio che sormontava la facciata della Chiesa Greca del centro storico. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento