Cronaca

“Non restare solo”. La campagna Cgil Lecce per i contratti precari

Attivo un servizio di assistenza legale dedicato ai lavoratori precari. Ci sono 60 giorni di tempo per impugnare i contratti scaduti. Sportelli a Lecce, Campi Salentina, Casarano, Galatina, Gallipoli, Maglie, Nardò, Tricase

Foto di archivio

LECCE - A dicembre, con la campagna “Capodanno 2013 non restare da solo”, Cgil Lecce si è adoperata per fornire aiuto, assistenza sindacale e legale nelle piazze dei centri cittadini ai lavoratori precari, con il contratto in scadenza ed a rischio di mancato rinnovo. Ora il sindacato ha attivato, nella provincia di Lecce, accanto ai servizi già esistenti, alcuni sportelli per l’assistenza legale dedicati a questa categoria. 

Nel 2012, in questo territorio, oltre il 77 percento delle nuove assunzioni, infatti,  sono stati rapporti di lavoro a scadenza: tra contratti a tempo e prestazioni occasionali.  Si stima che circa 40mila siano i lavoratori interessati. Si calcola che, in particolare per quanto riguarda i contratti a progetto, il 60-70 percento di essi, in Italia, rischia di non essere rinnovato. “La stretta sui co.co.pro della legge del ministro al ramo Elsa Fornero, infatti, prevede una serie di vincoli e paletti e sanzioni nei confronti dei datori di lavoro che abusano di queste forme contrattuali. – spiegano i referenti Cgil - Il risultato pratico è che molte aziende stanno cercando di aggirare la legge proponendo forme di lavoro peggiorative o non rinnovando il contratto a chi, per legge, sarebbe a “rischio stabilizzazione”.

Il sindacato sottolinea l’importanza di rivolgersi ad uno degli sportelli attivi per fare subito una valutazione del contratto proposto, così come è fondamentale procedere all’impugnazione, nel caso di mancato rinnovo, entro gli stretti tempi previsti dalla legge (60 giorni). “Grazie alle segnalazioni dei lavoratori su ciò che accade nelle aziende potremo intervenire, - aggiungono i sindacalisti -  insieme possiamo vincere la battaglia per il lavoro e la dignità”.

Questo il calendario del servizio di assistenza legale per i lavoratori precari: il martedì dalle ore 17 alle 19, Cgil Casarano via Trebbia. 

Il mercoledì  dalle 17 alle 19, Cgil Galatina via Caracciolo,2; dalle 17 alle 19 Cgil Maglie p.za Ss. Medici, 15, dalle 18 alle 20  Circolo Arci Zei Lecce, Corte dei Chiaromonte.

Il giovedì dalle 17 alle 19, Cgil Lecce via Merine, 33 Cgil Campi Salentina, via F.lli Cairoli,1 (giovedì su appuntamento), dalle 17.30 alle 19.30, Cgil Gallipoli, via Un. Militare 14/E (giovedì su appuntamento).

Il venerdì dalle ore 17 alle 19, Cgil Tricase, via Rom. Murri,4 e nello stesso orario Cgil Nardò, C.so Italia, 54 (zona 167).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Non restare solo”. La campagna Cgil Lecce per i contratti precari

LeccePrima è in caricamento