Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Rudiae / Viale O. Quarta

Accattonaggio e prostituzione, giro di vite della polizia. Recuperate anche auto rubate

Ancora controlli della questura in città. Dopo l'arresto di una "lucciola", altre due hanno ricevuto provvedimenti perché presenti irregolarmente in Italia. Fermati anche centinaia di veicoli, elevate contravvenzioni e ritirati decine di documenti di guida

Controlli di polizia e municipale.

LECCE – Dal centro alla periferia, la questura di Lecce prosegue nei controlli per drenare fenomeni quali commercio ambulante abusivo, accattonaggio (nei giorni scorsi, si ricorderà il caso del bulgaro denunciato per aver minacciato gli automobilisti che non voleva rendere l’obolo per un lavaggio di parabrezza non richiesto), ma anche e soprattutto l’esercizio della prostituzione, per la quale le lamentele dei cittadini sono balzate di recente di nuovo alle cronache.

Le pattuglie delle varie divisioni di polizia hanno operato principalmente nella zona del quartiere Rudiae-Ferrovia (soprattutto nel tratto di via Vecchia Carmiano), via Oronzo Quarta (in prossimità della stazione), dove più di frequente si assembrano le prostitute, ma anche via Duca degli Abruzzi (dove si sono verificate nelle scorse settimane cruente zuffe) e  zona Agave, nella quale si sono succeduti negli ultimi tempi atti di vandalismo.

Già nei giorni scorsi era stata tratta in arresto una prostituta, Lucica Horbas, 37enne, sulla quale pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Como. Nel corso dei successivi controlli alle “lucciole”, sono poi scattati provvedimenti nei confronti di due nigeriane ed una liberiana, presenti in Italia in modo irregolare.

HORBAS LUCICA-2Nel computo di tutte le verifiche, sono state identificate e controllate 660 persone di cui ventitré extracomunitari. Sessanta i posti di controllo dislocati, che hanno fermato 315 tra auto e moto. Un veicolo è finito sotto sequestro, dieci documenti tra patenti di guida e carte di circolazione sono stati ritirati e sono state contestare ventitré infrazioni al codice della strada. Una curiosità: sono state recuperate anche quattro automobili rubate.

All’attività ha preso parte anche personale del reparto prevenzione crimine “Puglia Meridionale” e, nella zona Rudiae-Ferrovia, anche della polizia municipale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accattonaggio e prostituzione, giro di vite della polizia. Recuperate anche auto rubate

LeccePrima è in caricamento