Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

Nove positivi registrati oggi in Puglia, salgono così a 178 coloro che attualmente hanno ancora il virus. Intanto, sul distanziamento, verifiche della polizia a Gallipoli e Galatina. In quest'ultimo comune, rilevate alcune violazioni

LECCE – Sono nove i nuovi tamponi positivi registrati in Puglia, quest’oggi, su 1.561 test effettuati (un campione più basso, come spesso sovviene nel fine settimana). Il bollettino epidemiologico rivela, peraltro, che la maggior parte dei casi, quattro, hanno riguardato la provincia di Lecce, dove si è dovuto registrare, putroppo, anche un decesso di un paziente affetto da coronavirus. Gli altri casi positivi sono così da distribuire: un in provincia di Brindisi, due in provincia di Bari, due anche in provincia di Foggia.

In Puglia salgono così a 254.939 i test effettuati, per 3.973 pazienti totali guariti dall’inizio dell’emergenza e con un numero di attuali positivi che sale a quota 178. In regione sono stati fino a questo momento 4.705 i casi positivi totali al Covid-19: 1.526 nella provincia di Bari, 382 nella provincia di Barletta-Andria-Trani, 676 nella provincia di Brindisi, 1.224 nella provincia di Foggia; 584 nella provincia di Lecce, 282 nella provincia di Taranto; 31 attribuiti a residenti fuori regione.

Intanto, sul fronte dei controlli, nel Salento, ieri la Questura ha disposto controlli straordinari nelle vie della movida. Proprio ieri si era tenuta a Bari una riunione con tutti i prefetti, voluta dal presidente regionale, Michele Emiliano, per fare il punto della situazione e ritenendo che soprattutto sulle spiagge e nei luoghi di aggregazione occorrano più verifiche.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In provincia di Lecce, circa il distanziamento sociale per il contrasto alla diffusione del virus, i controlli hanno toccato due centri in particolare. Ieri sera i poliziotti si sono soffermati a Galatina e, nel corso della nottata, a Gallipoli. Gli agenti del Commissariato di Galatina hanno controllato cinque persone e die attività commerciali e hanno rilevato violazioni in tema di distanziamento sociale, riguardanti proprio i locali, che saranno notificate nei prossimi giorni. Gli agenti del Commissariato di Gallipoli, invece, hanno controllato 60 persone e tre attività commerciali e non sono state accertate violazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento