rotate-mobile
Cronaca Litorale / SP133

Cane insegue gatto e si ritrovano in grossi guai in cima a un albero

Intervento più unico che raro dei vigili del fuoco fra Torre Chianca e Frigole. A chiamarli, la proprietaria di Bianca, incapace di scendere, esattamente come il felino. Salvati entrambi

LECCE – Che cani e gatti non vadano proprio d’accordo, è spesso un luogo comune. Non di rado, specie se abituati da piccoli, la loro convivenza è pacifica. Ma evidentemente Bianca e quel gatto randagio non si conoscevano affatto e non avevano alcuna intenzione di stringere amicizia. O chissà, forse sì e voleva essere solo un gioco. Sta di fatto che si sono trovati entrambi, all’improvviso, in seri, ma davvero seri guai: in cima a un grosso albero, aggrappati ai rami, a diversi metri d’altezza, dopo uno spericolato inseguimento.

Se i vigili del fuoco non li avessero visti, e poi soccorsi, con i loro occhi, non ci avrebbero creduto. E chissà se l’operatore che ha raccolto la chiamata di soccorso al 115 non abbia pensato, lì per lì, a uno scherzo di pessimo gusto. Tant’è: una volta arrivata la squadra sul posto, lungo la strada provinciale 133, nel tratto che collega le marine leccesi di Frigole e Torre Chianca, si è appurato che la situazione, per quanto bizzarra, era reale.

Video | Il salvataggio dei due "contendenti"

L’intervento, più unico che raro, è avvenuto intorno alle 14 di oggi. A chiamare i vigili del fuoco è stata la proprietaria di Bianca, la quale ha spiegato che poco prima, mentre stavano passeggiando, era stata attratta da un gatto, arrivando a inseguirlo e riuscendo persino ad arrampicarsi fin sull’albero. Per poi accorgersi, passata l’adrenalina, di non essere più in grado di scendere. Inutile dire che appollaiato su un altro ramo c’era pure il gatto, riuscito a farla franca, sì, ma anch’esso in difficoltà, nonostante le più agili doti feline.

Riportati sani e salvi a terra

Ovviamente, è stato necessario l’invio dell’autoscala. E i vigili del fuoco, con estrema cautela, si sono avvicinati prima a Bianca, recuperandola e riportandola in basso, poi al gatto. Nessuno dei due animali ha patito conseguenze per questa disavventura. Ma forse Bianca si guarderà bene, la prossima volta, dal tentavo di sfidare un micio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane insegue gatto e si ritrovano in grossi guai in cima a un albero

LeccePrima è in caricamento