rotate-mobile
Cronaca Mazzini / Via Capitano Ritucci

Lancia un fumogeno da un’auto per festeggiare, finisce con una denuncia

Un 34enne nei guai dopo intervento della polizia. Era da poco terminata la gara del Lecce e i tifosi erano in giro per celebrare la permanenza in serie A. Il fatto non lontano da piazza Mazzini

LECCE – La festa può dare alla testa. Forse non c’era la precisa volontà di provocare danni o fare del male a qualcuno, nondimeno per un giovane leccese di 34 anni è scattata una denuncia a piede libero, dopo che ha pensato bene di lanciare un fumogeno da un’auto in corsa, finito proprio nei pressi di un’auto parcheggiata.

L’episodio è stato subito segnalato alla polizia e una volante si è messa in cerca di una Fiat Panda grigia, rintracciandola poco dopo. A bordo erano in cinque, ma alla fine il colpevole è venuto fuori e per lui, con precedenti analoghi, inevitabile è stato il deferimento alla procura.

Il fatto è avvenuto intorno alle 21 di ieri sera a Lecce. La gara interna con l’Udinese, persa 2 a 0, era da poco terminata. Poco male, la salvezza anticipata in virtù di altri risultati maturati nel fine settimana su vari campi ha reso la sconfitta indolore e, anzi, i tifosi in visibilio erano pronti a festeggiare tutti insieme la permanenza in serie A, radunandosi nei pressi di Porta Napoli, per poi far partire un corteo (che alla fine si è pure bloccato, causa attriti scoppiati all’improvviso, ma ne riferiamo a parte). E forse anche quei giovani erano diretti verso il centro storico, salvo uno di loro decidere di accendere un fumogeno e lanciarlo. Si era in viale Japigia, all’altezza di via Capitano Ritucci – praticamente a due passi da piazza Mazzini – e la cosa non è certo passata inosservata.

Una volante è andata così alla ricerca della Panda e, una volta rintracciata, sono stati identificati gli occupanti, tutti giovani di Lecce e dintorni fra i 25 e i 35 anni. Nel veicolo c’erano, peraltro, si è notato come vi fossero anche altri fumogeni. E alla fine per il 34enne è arrivata una denuncia a piede libero.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancia un fumogeno da un’auto per festeggiare, finisce con una denuncia

LeccePrima è in caricamento