menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna alla carica il ladro seriale in bicicletta “amante” dei profumi costosi

Ancora un furto in un negozio del centro di Lecce. Probabilmente ad agire è sempre lo stesso soggetto, sulla trentina d'anni

LECCE – È tornato in azione nelle scorse ore (o, più probabilmente, non s’è mai fermato) il ladro in bicicletta autore di diversi furti “mordi e fuggi” in città. Il soggetto, un giovane sulla trentina d’anni, dovrebbe essere sempre lo stesso che ha già colpito in altri frangenti. Agile e rapido, sembra scegliere con cura i suoi obiettivi, a caccia di oggetti non troppo ingombranti, ma di un certo valore, che evidentemente prova poi a rivendere.

Ebbene, ieri pomeriggio ha fatto irruzione nuovamente nel pieno centro di Lecce. Erano circa le 18,10 quando si è affacciato nella profumeria Douglas, negozio che sorge nel primo tratto di via Trinchese, di fronte a uno degli accessi della Galleria Mazzini. Una volta dentro il negozio, ha arraffato una confezione di profumo Dolce & Gabbana da 92 euro, e se l’è subito svignata, forte del suo mezzo di locomozione che gli permette di far perdere le tracce in pochi istanti nelle vie affollate.

Sul posto è intervenuta una volante di polizia. Gli agenti hanno raccolto varie indicazioni. Ed è probabile che si tratti proprio del giovane che già il 4 febbraio scorso ha colpito non solo in quello stesso negozio, ma anche nella farmacia Lupiae di via Bastianutti, dove, tuttavia, è stato ricacciato dal titolare, una volta che si è accorto del tentativo di furto in atto. Episodi analoghi, a quanto pare, sarebbero accaduti di recente anche in altri esercizi. Insomma, molto più che un semplice “fastidio”, ma un vero e proprio ladro seriale sulla cui identità sono al lavoro le forze dell’ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento