rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca Stadio / Piazza Palio

Ladri di notte nel liceo Banzi, saccheggiati cinque distributori di snack

I malviventi si sono introdotti da una finestra laterale, ma uno di loro si è tagliato e ha lasciato tracce di sangue. La polizia ha acquisito le videocamere

LECCE – Non certo un caso. Il ritorno degli studenti negli istituti scolastici ai quali sono iscritti, per sostenere gli esami di maturità dopo l’ondata di Covid-19 che ha tenuto tutti lontani dalle aule, è coinciso anche con un utilizzo dei distributori automatici di snack e bevande. E, di conseguenza, con il riempimento di monete delle cassette che, per lunghi mesi, sono rimaste sostanzialmente vuote o quasi.

Lo immaginavano i ladri che hanno deciso di passare all’azione questa notte, scavalcando il cancello e rompendo un vetro del plesso laterale del liceo scientifico Banzi-Bazoli di Lecce, in piazza Palio. E saccheggiando ben cinque distributori, fra piano terra e primo piano dell’edificio. Il bottino, da quantificare. Tuttavia, i malviventi hanno lasciato più di qualche traccia di sé. Non solo, infatti, all’interno vi è un sistema di videosorveglianza che dovrebbe aver ripreso almeno alcune delle fasi. Ma, chi ha infranto una delle finestre del liceo, si è anche tagliato, tanto da lasciare tracce ematiche.

La scoperta del furto è avvenuta questa mattina. E il personale dell’istituto ha subito contattato la polizia. Sul posto sono arrivati gli agenti delle volanti e della mobile, con la scientifica. Sono stati acquisiti i filmati e rilevate le tracce di sangue. E, ora, si spera di scoprire gli autori del furto. Quanto alle sessioni di esame, nessun problema: stanno proseguendo normalmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri di notte nel liceo Banzi, saccheggiati cinque distributori di snack

LeccePrima è in caricamento